immersioni mar rosso

Immersioni in Sudan: tra reef incontaminati e incontri mozzafiato

sudan_viaggi_diving_3_jewuhf

I subacquei che si immergono nelle acque del Sudan ne rimangono incantati. Il Sudan è lo stato più esteso del continente africano e le coste si affacciano sul meraviglioso Mar Rosso, definito dall’oceanografo ed esploratore Jacques-Yves Cousteau, come il mare con “la più alta concentrazione di vita esistente al mondo”.

I siti più affascinanti dove immergersi in Sudan

Per esplorare nel modo migliore  le bellezze sommerse del Sudan, ti consiglio di prendere parte ad una delle tante crociere per sub che partono da Port Sudan. Gli  itinerari delle crociere toccano punti di immersione come Angarosh, la casa degli squali, Mesharifa, Sha’Ab Rumi, e Sanganeb. Assolutamente da non perdere anche le immersioni sui relitti come l’Umbria, nave italiana affondata durante la seconda guerra mondiale nel mar Rosso.

Nello specifico, Angarosh, a nord di Port Sudan, è il più famoso sito di immersione dell’intera nazione. Nel 1949, Hans Hass, zoologo, oceanografo e fotografo austriaco, rimase colpito dalle bellezze di questo luogo e dalla grande quantità di squali presenti nelle acque che circondano il sito.

Facendo immersioni ad Angarosh è possibile incontrare squali martello, qualche squalo tigre, lo squalo pinna bianca, squali grigi, pesci pelagici, carangidi, tonni e splendidi coralli multicolore.

Un altro sito da non perdere è Mesharifa, chiamata “la madre delle mante”. La laguna corallina che circonda a quest’isola ospita il cosiddetto Manta Point. Qui, per via dell’alta concentrazione di plancton, potrete assistere allo spettacolo di banchi di mante, che volteggiano e nuotano in una perfetta sincronia, quasi come in una danza leggiadra. 

Cosa vedere durante le immersioni in Sudan

Il Sudan è conosciuto in tutto il mondo come il regno dell’affascinante squalo martello. Immergendosi nei reef sudanesi, l’incontro con questi fantastici abitanti del Mar Rosso è quasi inevitabile. Durante un viaggio diving in Sudan potrai immergerti nei fondali abitati da colorate distese di coralli, branchi di squali martello, grigi e pinna bianca, centinaia di pesci multicolore e storici relitti.

Il periodo ideale per svolgere indimenticabili immersioni in Sudan

Il periodo migliore per fare delle splendide immersioni in Sudan è sicuramente quello che va da Dicembre a Maggio. In estate, infatti, per via della temperatura esterna eccessivamente elevata, molte attività di diving vengono sospese. Proprio per via del clima molto caldo, la temperatura dell’acqua non scende mai sotto i 24° (nei mesi invernali) e raggiunge massime anche di 35°.

Consigli utili sui viaggi diving in Sudan

Il Sudan per via della sua bellezza e del suo fascino, e per la magnificenza dei suoi fondali attrae turisti da tutto il mondo, soprattutto subacquei alla ricerca di forti emozioni. Devi sapere però che il Paese nel suo recente passato, è stato martoriato da una violenta guerra civile, dovuta in gran parte alla divisione tra un nord arabo e musulmano ed un sud con forte legami con l’Africa nera e con la religione cristiana. La comunità internazionale è riuscita però a sedare quasi tutti i focolai, ad eccezione di alcuni punti che rimangono pericolosi. Inoltre la situazione sanitaria in Sudan è abbastanza precaria, per questo motivo ti consiglio di stipulare un’assicurazione medica prima della partenza per essere coperto da eventuali problemi di salute.

Vuoi conoscere i costi di viaggi diving in Sudan?

Dopo tutte queste informazioni non potevo non svelarti il costo medio per un vsub diving in Sudan! In particolare, per le crociere che partono Port Sudan il costo medio è di 1693€ con volo incluso e il mese migliore per partire è sicuramente Aprile a 1546€, sempre volo incluso. I prezzi possono salire nel periodo estivo, arrivando a 1933 € a persona, volo incluso, nel mese di Giugno.

 Se non vedi l’ora di fare immersioni in Sudan, scopri in autonomia qual è il momento migliore per partire, con Snorkelino, l’assistente virtuale di DiveCircle, prenota e vivi un’esperienza indimenticabile nel Mar Rosso!

Calculating Infinity
Leave a Comment